giovedì 08 dicembre | 16:03
pubblicato il 21/lug/2014 09:27

Ncd: Lupi, si' al dialogo ma FI abbandoni posizioni estremiste

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Per dialogare bisogna che Forza Italia abbandoni le posizioni estremiste''. Lo dice il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, in una intervista al Corriere della Sera facendo riferimento alla ripresa dei contatti tra Silvio Berlusconi e Angelino Alfano, che si sono sentiti ieri lungamente al telefono.

''I moderati - aggiunge - vogliono essere protagonisti del cambiamento del Paese o essere ininfluenti? Forza Italia e' la faccia buona di Giovanni Toti o gli insulti gratuiti di alcuni suoi colleghi di partito, preoccupati solo di vedere Ncd annientato? Noi non intendiamo 'tornare a casa' o peggio 'tornare all'ovile' ma costruire una nuova grande coalizione popolare di centrodestra''.

Lupi sostiene che ''il nostro obiettivo non e' recuperare i 10 milioni di voti con una nuova edizione di una vecchia foto, magari ritoccata, ma costruire insieme una forte alternativa a Renzi e alla sua sinistra'', proseguendo ''sulla strada delle riforme''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni