sabato 03 dicembre | 08:08
pubblicato il 06/lug/2016 18:03

Ncd: contro Alfano in atto indecente attacco mediatico

Chi vuole dimissioni legga carte: sono atti scartati dai giudici

Ncd: contro Alfano in atto indecente attacco mediatico

Roma, 6 lug. (askanews) - "Contro il ministro Alfano è in atto un indecente attacco mediatico su atti che i magistrati hanno ritenuto irrilevanti e che hanno scartato. Si tratta di dialoghi tra terze persone che millantano rapporti con il ministro. Non si può prendere per vero quello che viene detto: è come dare credibilità alle chiacchiere da bar, a pettegolezzi, che usate strumentalmente vorrebbero deformare la realtà". Lo ha affermato in una dichiarazione la portavoce del Nuovo Centrodestra Valentina Castaldini.

"Il sonno della ragione - ha aggiunto- genera mostri. Pertanto coloro che chiedono le dimissioni del ministro leggano attentamente le carte invece che i soli titoli di giornali e si pongano il problema che le dichiarazioni vanno verificate prima di accusare, soprattutto per evitare figuracce".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari