sabato 10 dicembre | 02:53
pubblicato il 23/set/2014 12:00

Ncd chiede stralcio divorizio brevissimo da decreto giustizia

Giovanardi: "Impensabile devastare istituzione matrimonio"

Ncd chiede stralcio divorizio brevissimo da decreto giustizia

Roma, 23 set. (askanews) - Ncd chiede lo stralcio dal decreto del governo sulla riforma del processo civile delle norme che introducon o il divorzio brevissimo davanti a un ufficiale dello stato civile. Intervenendo in aula al Senato sulle pregiudiziali di costituzionalità relative al decreto legge in tema di misure urgenti per la definizione dell'arretrato in materia di processo civile, il sen. Carlo Giovanardi ha dichiarato il voto favorevole del gruppo Ncd perché "oggettivamente la montagna degli arretrati del processo civile giustifica la decretazione di urgenza". Ma "a nome del gruppo Ncd" ha "fortemente richiesto la cancellazione" degli articoli 6 e 12 del provvedimento che consentono ai coniugi di sciogliere il matrimonio dinnanzi ad un ufficiale di stato civile del comune di residenza sulla base di una convenzione di negoziazione assistita da un avvocato senza più nessun controllo per l'omologazione da parte del Presidente del Tribunale e del Tribunale collegiale. "E' impensabile- ha denunciato Giovanardi - che con un decreto legge si possa dare un colpo così devastante all'istituto del matrimonio, che si celebra con atto pubblico e potrà essere sciolto con atto privato senza nessun controllo di legittimità". E "oltretutto - ha concluso invitando di nuovo il Governo a stralciare i due articoli da provvedimento - le separazioni consensuali e i divorzi congiunti sono uno dei pochi settori della giustizia che non conoscono arretrati trattandosi di atti la cui definizione non comporta tempi particolarmente articolati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina