lunedì 16 gennaio | 18:20
pubblicato il 29/set/2014 13:34

Ncd, Bugaro: sono stato dimissionato, non mi sono dimesso

(ASCA) - Roma, 29 set 2014 - Il coordinatore regionale di Ncd nelle Marche, Giacomo Bugaro, precisa le circostanze delle sue dimissioni dal partito seguite all'incontro avvenuto la scorsa settimana a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi: "Prima di andare a trovare Quagliariello avevo incontrato Berlusconi. Ero stato invitato da Berlusconi ma la mia visita non era finalizzata ne' a un progetto Lessi ne' Rin tin tin, ma semplicemente volevo confrontarmi con lui su un progetto politico", spiega durante la trasmissione 'Agora'', sostenendo che le sue non sono state dimissioni spontanee. "Devo dire che la reazione da parte del Nuovo Centro Destra e' stata estremamente piu' grave della mia iniziativa, se di errore si puo' parlare, vista la decisione che ho subito". "Se avessi voluto tornare in FI - ha aggiunto Bugaro - mi sarei dimesso autonomamente. In realta' io ho avvertito un disagio nel Nuovo Centro Destra, ed ho manifestato questo mio disagio tutto politico".

Pol/Sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello