lunedì 27 febbraio | 12:28
pubblicato il 12/nov/2013 12:35

Nassiriya: La Russa, molti italiani riscoprirono amore patria

Nassiriya: La Russa, molti italiani riscoprirono amore patria

(ASCA) - Roma, 12 nov - ''I nostri militari impegnati nelle missioni di pace rappresentano da sempre una eccellenza riconosciuta dalla comunita' internazionale.

Uomini e donne che tutti i giorni, lontani dalla Patria, dagli affetti e dai riflettori, difendono la liberta' di tutti noi. Dieci anni fa, 19 ragazzi tra militari e civili, persero la vita in un vile attentato a Nassiriya''. Lo scrive in nota Ignazio La Russa, presidente di Fratelli d'Italia - centrodestra nazionale.

''L'Italia tutta, in quei giorni, si strinse alle famiglie e sotto il tricolore italiano, riscoprendo quel sentimento di amore verso la Patria che in tanti, negli anni, avevano colpevolmente 'messo da parte'. Oggi nel 10* anniversario della strage di Nassirya il loro ricordo e' ancora forte ed emozionante. Ai familiari dei caduti e ai vertici militari giunga la mia sincera vicinanza'', conclude La Russa.

com-brm/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: no polemiche, governo deve guidare l'Italia fino a elezioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech