martedì 06 dicembre | 15:54
pubblicato il 16/dic/2013 12:00

Napolitano:intesa su l. elettorale innanzitutto in maggioranza

Si è imperdonabilmente pestata acqua nel mortaio

Napolitano:intesa su l. elettorale innanzitutto in maggioranza

Roma, 16 dic. (askanews) - Sulla legge elettorale "si dialoghi e si cerchino intese innanzitutto nella maggioranza di governo ma, nella massima misura possibile, anche con tutte le forze di opposizione". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel discorso per lo scambio di auguri con le alte cariche istituzionali al Quirinale. Il capo dello Stato ha invocato un "impegno del Parlamento sul terreno delle riforme e per elaborare una nuova legge elettorale" e ha sottolineato come "dalla formazione del governo si è imperdonabilmente pestata acqua nel mortaio, sia nella precedente legislatura che ancora per mesi in quella attuale per colpa di posizioni contrapposte che hanno provocato impotenza a decidere pur nell'avvicinarsi dall'esame della Corte costituzionale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni