mercoledì 22 febbraio | 02:48
pubblicato il 26/nov/2013 12:00

Napolitano vede Letta: scelta Fi? Verifica è fiducia su manovra

In serata il voto sulla legge di stabilità, domani decadenza

Napolitano vede Letta: scelta Fi? Verifica è fiducia su manovra

Roma, 19 nov. (askanews) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto questa sera al Quirinale il presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, al rientro dal vertice italo-russo di Trieste. Entrambi hanno preso atto, spiega una nota della presidenza della Repubblica, della decisione comunicata dai presidenti dei gruppi parlamentari di Forza Italia di esprimere voto contrario sulla legge di stabilità su cui il governo ha posto la questione di fiducia. La necessità che ne consegue di verificare la sussistenza di una maggioranza a sostegno dell'attuale governo sarà soddisfatta in brevissimo tempo durante la seduta in corso al Senato con la discussione e la votazione sulla già posta questione di fiducia. Il voto di fiducia sulla manovra finanziaria è previsto per questa sera, mentre il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi da senatore è confermato per domani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia