venerdì 09 dicembre | 12:48
pubblicato il 10/mag/2012 10:59

Napolitano/ Sesto anniversario al Colle, auguri Schifani e Fini

Presidenti Camere: Il Parlamento gli è grato, è riferimento Paese

Napolitano/ Sesto anniversario al Colle, auguri Schifani e Fini

Roma, 10 mag. (askanews) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano entra oggi nel settimo e ultimo anno di mandato da Capo dello Stato. Fra i primi messaggi giunti al Quirinale quelli dei Presidenti delle Camere Renato Schifani e Gianfranco Fini. "Caro Presidente - ha scritto Schifani a Napooltano- in occasione del sesto anniversario della sua elezione, le porgo i più vivi auguri e ringraziamenti per l'instancabile opera da lei svolta nel suo ruolo di Capo dello Stato e rappresentante dell'unità nazionale. La sensibilità e la forza con le quali ha saputo guidare il Paese in un contesto di difficile transizione istituzionale hanno ancora una volta confermato il suo impegno costante a tutela della Costituzione La sua quotidiana attenzione per i temi che maggiormente coinvolgono l'opinione pubblica e l'interesse da lei rivolto alle problematiche connesse alla difficile congiuntura economica in atto rappresentano una testimonianza emblematica della sua capacità di essere vicino al popolo italiano, in tutte le sue molteplici espressioni". "In questa fase di profonda crisi - ha sottolineato la seconda carica dello Stato- le siamo inoltre particolarmente grati per le parole da lei profuse a sostegno del ruolo che, in un sistema democratico, necessariamente spetta alla politica quale sede naturale della partecipazione popolare alla dimensione collettiva. Possa il suo esempio aiutare tutti gli italiani a riscoprire un rapporto fiduciario con le Istituzioni repubblicane, nella convinzione che la realizzazione del bene comune dipenda innanzitutto dall'impegno personale di quegli uomini che, come lei, sanno dedicare la propria esistenza alla Patria". In questa felice occasione - ha fatto eco il Presidente della Camera Gianfranco Fini nel suo messaggio al Colle- le esprimo i sensi della mia gratitudine per la serietà e il rigore istituzionale con cui svolge il proprio alto servizio al Paese, costituendo un solido punto di riferimento in questa delicata fase della storia della nostra Repubblica. La sua costante opera di salvaguardia, con equilibrio e saggezza, dei valori della Costituzione e degli interessi nazionali rappresenta - sottolinea il presidente della Camera - un incitamento a tutti gli italiani ad impegnarsi con convinzione nella costruzione di un'Italia più moderna e più giusta. Le giunganole più fervide espressioni augurali mie personali e di tutta la Camera dei deputati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina