lunedì 16 gennaio | 12:34
pubblicato il 12/giu/2013 12:00

Napolitano: Scenario difficile, effetti pesanti di recessione

Costruire Italia più giusta, aperta e socialmente coesa

Napolitano: Scenario difficile, effetti pesanti di recessione

Roma, 12 giu. (askanews) - In Italia oggi c'è "uno scenario economico e sociale difficile, su cui gravano i pesanti effetti della persistente recessione". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel messaggio inviato al segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, in occasione dell'apertura del congresso. "Nel solco di una consolidata tradizione sindacale improntata al dialogo e ispirata a una responsabile visione delle esigenze del paese, la scelta del tema centrale del congresso - aggiunge il capo dello Stato - conferma l'impegno della Confederazione italiana sindacati lavoratori a offrire il proprio contributo per il superamento di acute emergenze e di profondi fattori di crisi e quindi per la costruzione di solide basi per un'Italia, più giusta, più aperta e socialmente coesa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche