domenica 04 dicembre | 07:30
pubblicato il 31/ago/2012 09:45

Napolitano/ Sallusti:Il Colle sbaglia,ricatto non è di Berlusconi

Sono vittime entrambi del complotto di alcuni pm Palermo e'Fatto'

Napolitano/ Sallusti:Il Colle sbaglia,ricatto non è di Berlusconi

Roma, 31 ago. (askanews) - Prevedibile guerra di stampa all'indomani del possibile ricatto ai danni del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano denunciato dal Quirinale, dopo la pubblicazione su 'Panorama' di supposte sintesi delle intercettazioni oggetto del conflitto di attribuzioni fra Presidenza della Repubblica e Procura di Palermo con riferimento a conversazioni del Presidente Napolitano che sono state intercettate. "Qui - ha contestato la protesta del Colle il direttore del quotidiano della famiglia Berlusconio 'il Giornale', Alessandro Sallusti- l'unico complotto che c'è stato è quello che è stato ordito lo scorso anno per mandare a casa il Governo Berlusconi". E "in ogni caso l'indignazione di Napolitano sbaglia obiettivo". Perchè "se ricatto è in corso - ha puntato il dito, fra l'altro, il direttore del 'Giornale' - il Colle dovrebbe puntare l'attenzione nella zona grigia della Procura di Palermo dove da anni alcuni magistrati hanno smesso di applicarsi alla giustizia, preferendo tessere la tela della politica, in combutta con quelli del 'Fatto'. Come ha anche ammesso lo stesso Procuratore Ingroia, al congresso del partito dei neocomunisti". "Lo stesso pm - ha accusato ancora Sallusti- che ieri giggioneggiava in diretta tv, cosa che dovrebbe essere vietata, con un ghigno che la dice lunga". E allora "ne vedremo delle belle", ha concluso il direttore del quotidiano della famiglia Berlusconi. Convinto che "sinistra e governo Monti invece di emettere comunicati di solidarietà al Quirinale dovrebbero far approvare subito una legge che regoli in modo civile le intercettazioni, come il centrodestra chiede da anni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari