sabato 03 dicembre | 23:15
pubblicato il 02/gen/2012 05:10

Napolitano punta sui giovani: I sacrifici chiesti sono per loro

Su liberalismo convince il Cav, su lotta a evasione soddisfa Idv

Napolitano punta sui giovani: I sacrifici chiesti sono per loro

Roma, 2 gen. (askanews) - I giovani. E' da loro che arriva "l'aspirazione a poter rivolgersi 'con speranza fondata" verso il futuro", sono loro il "capitale umano più vitale" del paese. Ed è in loro nome che Giorgio Napolitano chiede non solo sacrifici agli italiani, ma invoca anche quelle riforme strutturali del welfare e del mondo del lavoro necessarie in un mondo radicalmente cambiato. Dei giovani il capo dello Stato ha parlato anche nel messaggio al Papa per la Giornata Mondiale della Pace, oltre che nel discorso di fine anno alla nazione. Moniti per il nuovo anno che non si annuncia semplice, vista l'emergenza economica ancora grave, ma sui quali il capo dello Stato riesce a convincere tutti, tranne la Lega.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari