domenica 22 gennaio | 15:27
pubblicato il 17/dic/2013 17:06

Napolitano: porre fine alla fragilità endemica dei governi

Il Presidente chiede riforme nei prossimi mesi

Napolitano: porre fine alla fragilità endemica dei governi

Roma (askanews) - A poche ore dal richiamo alle forze politiche italiane, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, incontrando il corpo diplomatico, torna a parlare della situazione italiana. "Si deve porre fine - ha detto il Capo dello Stato - a quella fragilità endemica che ha caratterizzato in passato le sorti di troppi governi".Napolitano, poi è tornato a sollecitare le riforme istituzionali. "Il risultato di una indispensabile maggiore continuità nell'azione di governo e realizzabile solo attraverso modifiche da tempo delineate ma finora mai giunte ad approvazione conclusiva del Parlamento nella seconda parte della Costituzione. Si tratta di un disegno di riforme che proprio ieri ho chiamato tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione a discutere e definire nei prossimi mesi".Il Presidente, infine, ha invitato l'Europa a fare del lavoro giovanile la propria priorità e ha nuovamente messo in guardia sui rischi dei populismi e dei nazionalismi.

Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4