mercoledì 07 dicembre | 14:31
pubblicato il 17/dic/2013 17:06

Napolitano: porre fine alla fragilità endemica dei governi

Il Presidente chiede riforme nei prossimi mesi

Napolitano: porre fine alla fragilità endemica dei governi

Roma (askanews) - A poche ore dal richiamo alle forze politiche italiane, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, incontrando il corpo diplomatico, torna a parlare della situazione italiana. "Si deve porre fine - ha detto il Capo dello Stato - a quella fragilità endemica che ha caratterizzato in passato le sorti di troppi governi".Napolitano, poi è tornato a sollecitare le riforme istituzionali. "Il risultato di una indispensabile maggiore continuità nell'azione di governo e realizzabile solo attraverso modifiche da tempo delineate ma finora mai giunte ad approvazione conclusiva del Parlamento nella seconda parte della Costituzione. Si tratta di un disegno di riforme che proprio ieri ho chiamato tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione a discutere e definire nei prossimi mesi".Il Presidente, infine, ha invitato l'Europa a fare del lavoro giovanile la propria priorità e ha nuovamente messo in guardia sui rischi dei populismi e dei nazionalismi.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni