lunedì 05 dicembre | 10:16
pubblicato il 24/dic/2011 10:35

Napolitano: Per sviluppo è centrale risolvere questione Sud

Unità non a rischio, ma resta incompiutezza

Napolitano: Per sviluppo è centrale risolvere questione Sud

Roma, 24 dic. (askanews) - Risolvere la questione meridionale resta uno degli obiettivi principali per realizzare lo sviluppo complessivo dell'Italia. Lo ha ribadito il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un colloquio col 'Corriere della sera'. Il capo dello Stato ha rivendicato di avere "confutato sistematicamente argomenti scarsamente fondati su una fatale dissoluzione della nostra unità nazionale o su una sua antica e nuova immaturità o irrealizzabilità". Tuttavia, "on solo non ho negato ma ho messo in evidenza - ha sottolineato - la gravità della maggiore incompiutezza del nostro processo di unificazione indicandola nel persistere della questione meridionale. Si tratta, ovviamente, di un tema di riflessione e di ricerca centrale non solo per chi vive e opera nel Mezzogiorno, ma per chiunque abbia a cuore le sorti e le prospettive dello sviluppo complessivo dell'economia e della società italiana e del rafforzamento dello Stato nazionale". Stato che - fin dagli anni di quella solenne riflessione e anticipazione di futuro che fu il dibattito in Assemblea Costituente, che fu il lavoro creativo dell'Assemblea Costituente - ci siamo impegnati a riformare, innanzitutto - ha evidenziato ancora - nel senso di correggerne il vizio originario: e cioè l'impronta - sia pur storicamente inevitabile negli anni immediatamente successivi al compimento dell'unità, ma senza dubbio distorsiva - di una forte centralizzazione, quasi di una forzosa riduzione all'uniformità. In questo senso c'è ancora molto da fare, anche se non posso improvvisare alcuna breve ricetta nella risposta su questo punto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari