lunedì 23 gennaio | 08:15
pubblicato il 22/dic/2014 11:49

Napolitano: passi avanti per emergenza carceri ma molto da fare

"C'è attenzione maggiore, ora perseverare e affinare obbiettivi"

Napolitano: passi avanti per emergenza carceri ma molto da fare

Roma, 22 dic. (askanews) - Per porre fine alla emergenza carceri e al trattamento spesso disumano nei penitenziari italiani qualcosa è stato fatto ma "molto resta da fare" e dunque bisogna "perseverare affinando gli obbiettivi". Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a ridosso del Natale, è tornato a "ribadire il contenuto del messaggio inviato alle Camere l'8 ottobre 2013" sulla drammatica situazione delle carceri in Italia.

"Mi fa piacere rilevare - ha scritto in risposta a una lettera sulle carceri ricevuta dal presidente della commissione diritti umani del Senato Luigi Manconi- che, successivamente al mio messaggio, sono stati adottati provvedimenti che hanno contribuito a far diminuire sensibilmente il numero dei detenuti. Esso rimane comune maggiore della capienza massima degli istituti, ed è sempre elevata la quota dei detenuti in attesa del giudizio di primo grado. Molto rimane da fare, ma si è comunque avuto il segno di una maggiore attenzione verso il problema della condizione carceraria che deve convincere a perseverare ed a migliorare affinando gli obiettivi".

"Nel ringraziarti per le parole di riconoscimento che mi hai voluto tributare - ha aggiunto il capo dello Stato- auspico che, nell'interesse del nostro paese, il tuo infaticabile impegno su questi temi solleciti la sensibilità e la volontà del Parlamento e del Governo per raggiungere ancora maggiori e più ambiziosi risultati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4