venerdì 09 dicembre | 05:39
pubblicato il 11/ott/2012 15:15

Napolitano: Non liquidare il ruolo e le attività delle Regioni

Problemi riequilibrio finanza investono tutte le amministrazioni

Napolitano: Non liquidare il ruolo e le attività delle Regioni

Roma, 11 ott. (askanews) - Non si possono liquidare il ruolo e le attività svolte dalle Regioni. Lo dice il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nella nota diffusa al termine dell'incontro con i presidenti delle Regioni sulla riforma del Titolo V della Costituzione. "Il Capo dello Stato ha condiviso con i Presidenti delle Regioni l'esigenza di un ampio sforzo di chiarificazione - si legge nella nota del Quirinale - di fronte all'emergere, nel dibattito pubblico, di interpretazioni unilaterali e sommarie, con accenti liquidatori nei confronti dell'attività e del ruolo delle Regioni, dei maggiori problemi oggi all'attenzione del governo e del Parlamento. Si tratta di problemi di riequilibrio della finanza pubblica e di adeguamento degli assetti istituzionali: problemi che hanno formato oggetto anche delle recenti decisioni del Consiglio dei Ministri e che investono l'insieme delle istituzioni rappresentative e delle amministrazioni pubbliche".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni