martedì 06 dicembre | 15:24
pubblicato il 18/gen/2012 20:23

Napolitano non allenta pressing riforme,oggi al Colle Pd e Pdl

Ma al Quirinale non considera completa la ricognizione sul tema

Napolitano non allenta pressing riforme,oggi al Colle Pd e Pdl

Roma, 18 gen. (askanews) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, non ha intenzione di allentare il suo pressing sui partiti affinchè mettano mano alle riforme istituzionali e alla legge elettorale entro la fine della legislatura. Al contrario. Dopo il colloquio di ieri al Quirinale con una delegazione del Terzo Polo, oggi Napolitano ha ricevuto il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, e poi il segretario del Pdl, Angelino Alfano, accompagnato dai due capigruppo di Camera e Senato, Fabrizio Cicchitto e Maurizio Gasparri. Ma il tema riforme resta anche oggi indefinito. Al Quirinale considerano ancora incompleta la ricognizione in materia. Dopo l'incontro con Renato Schifani e Gianfranco Fini, giovedì scorso al Quirinale, il capo dello Stato ha messo in campo una serie di colloqui per verificare le intenzioni dei partiti circa i temi discussi con i presidenti delle Camere e messi nero su bianco in una nota della presidenza della Repubblica. Si trattava di un appello alle forze politiche a discutere di riforme istituzionali e a cambiare la legge elettorale vigente, alla luce anche della bocciatura del referendum da parte della Corte Costituzionale. Quel monito Napolitano lo mantiene ben saldo. E auspica una pronta risposta da parte delle forze politiche. Per il momento, ha incassato la disponibilità totale del Terzo Polo. Meno decisi i partiti maggiori, Pd e Pdl, che ancora non hanno un quadro chiaro di alleanze per il 2013. E poi c'è l'Idv che oggi ha chiesto a Napolitano di garantire la partecipazione di tutti al dibattito sulle riforme e in particolare sulla legge elettorale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni