venerdì 09 dicembre | 20:44
pubblicato il 13/ago/2013 19:51

Napolitano: nessuna domanda di grazia indirizzata a me

(ASCA) - Roma, 13 ago - ''A proposito della sentenza passata in giudicato, va innanzi tutto ribadito che la normativa vigente esclude che Silvio Berlusconi debba espiare in carcere la pena detentiva irrogatagli e sancisce precise alternative, che possono essere modulate tenendo conto delle esigenze del caso concreto''. Lo scrive in una nota il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

''In quanto ad attese alimentate nei miei confronti, va chiarito che nessuna domanda mi e' stata indirizzata cui dovessi dare risposta'', sottolinea Napolitano.

''L'articolo 681 del Codice di Procedura Penale, - ricorda Napolitano - volto a regolare i provvedimenti di clemenza che ai sensi della Costituzione il Presidente della Repubblica puo' concedere, indica le modalita' di presentazione della relativa domanda. La grazia o la commutazione della pena puo' essere concessa dal Presidente della Repubblica anche in assenza di domanda. Ma nell'esercizio di quel potere, di cui la Corte costituzionale con sentenza del 2006 gli ha confermato l'esclusiva titolarita', il Capo dello Stato non puo' prescindere da specifiche norme di legge, ne' dalla giurisprudenza e dalle consuetudini costituzionali nonche' dalla prassi seguita in precedenza. E negli ultimi anni, nel considerare, accogliere o lasciar cadere sollecitazioni per provvedimenti di grazia, si e' sempre ritenuta essenziale la presentazione di una domanda quale prevista dal gia' citato articolo del C.p.p.. Ad ogni domanda in tal senso, tocca al Presidente della Repubblica far corrispondere un esame obbiettivo e rigoroso --- sulla base dell'istruttoria condotta dal Ministro della Giustizia --- per verificare se emergano valutazioni e sussistano condizioni che senza toccare la sostanza e la legittimita' della sentenza passata in giudicato, possono motivare un eventuale atto di clemenza individuale che incida sull'esecuzione della pena principale''.

com-ceg/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina