martedì 06 dicembre | 02:15
pubblicato il 18/mar/2014 12:00

Napolitano: il Parlamento si occupi delle scelte sul fine vita

Lettera all'Associazione Coscioni ricorda dramma malati terminali

Napolitano: il Parlamento si occupi delle scelte sul fine vita

Roma, 18 mar. (askanews) - Il Parlamento deve occuparsi della questione del "fine vita". Lo ha sostenuto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in una lettera al consigliere generale dell'Associazione Luca Coscioni, Carlo Troilo, che è stato resa pubblica nel corso di una conferenza stampa indetta dall'associazione in vista del convegno in programma domani, 19 marzo, alla Camera sul tema "Art. 71: il popolo esercita l'iniziativa delle leggi - Proposte per un Parlamento che rispetti la Costituzione, il popolo e se stesso". "Ritengo anch'io - ha scritto Napolitano - che il Parlamento non dovrebbe ignorare il problema delle scelte di fine vita e eludere 'un sereno e approfondito confronto di idee' su questa materia. Richiamerò su tale esigenza, anche attraverso la diffusione di questa mia lettera, l'attenzione del Parlamento". Nel ringraziare per essere stato informato dell'iniziativa, rivolgendosi a Troilo il capo dello Stato ha ricordato l'anniversario "della triste data del suicidio di suo fratello Michele. E sento profondamente - ha aggiunto - la drammaticità del travaglio che hanno vissuto altri partecipanti alla conferenza stampa per le disperate vicende dei loro cari". "Drammatici nella loro obiettiva eloquenza - ha osservato Napolitano - sono d'altronde i dati resi noti da diversi istituti che seguono il fenomeno della condizione estrema di migliaia di malati terminali in Italia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari