sabato 10 dicembre | 05:13
pubblicato il 08/mag/2014 12:00

Napolitano: guai ad alimentare diffidenza verso forze ordine

E' un dovere per istituzioni, politica e informazione reagire

Napolitano: guai ad alimentare diffidenza verso forze ordine

Roma, 8 mag. (askanews) - "Guai ad alimentare - e c'è chi tende a farlo - un clima di diffidenza nei confronti delle forze di polizia, e specificamente della Polizia di Stato, specie viste nel momento del loro impiego in servizio di ordine pubblico". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, incontrando una rappresentanza degli allievi degli Istituti di formazione della Polizia di Stato, in occasione del 162esimo anniversario della costituzione della Polizia. "Alimentare questa diffidenza, se non avversione, è veramente un danno molto grave che si reca alla vita democratica del paese - ha ammonito il capo dello Stato -, che si reca al nostro edificio istituzionale, ed è dovere del governo, delle istituzioni, delle forze politiche, dell'informazione scritta e televisiva reagire a questi atteggiamenti che comunque serpeggiano". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina