martedì 17 gennaio | 12:29
pubblicato il 17/set/2014 12:00

Napolitano: gravi interrogativi da mancata elezione Csm-Consulta

"Analoghi infelici precedenti" non diminuiscono gravità

Napolitano: gravi interrogativi da mancata elezione Csm-Consulta

Roma, 17 set. (askanews) - "Il succedersi senza risultati conclusivi delle votazioni del Parlamento in seduta comune per la elezione dei componenti laici del Csm e dei giudici della Corte Costituzionale destinati a succedere ai due che hanno completato il mandato, solleva gravi interrogativi". E' quanto afferma il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in una nota in cui aggiunge che il fatto "che si siano verificati nel passato analoghi infelici precedenti, nulla toglie a tale gravità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate