martedì 28 febbraio | 04:16
pubblicato il 02/set/2014 19:14

Napolitano: Grasso e Boldrini, totale condivisione richiamo

+++E inviano lettera a capigruppo+++.

.

(ASCA) - Roma, 2 set 2014 - E' stata trasmessa ai presidenti dei gruppi parlamentari di Senato e Camera la lettera con la quale il Presidente Napolitano sollecita il Parlamento a provvedere - nella seduta comune gia' convocata per il prossimo 10 settembre - all'elezione di due giudici della Corte Costituzionale e di otto componenti del Consiglio Superiore della Magistratura.

I presidenti Grasso e Boldrini hanno espresso ''otale condivisione'' per il richiamo del Capo dello Stato, che rafforza ulteriormente le sollecitazioni gia' rivolte nelle scorse settimane dai Presidenti dei due rami del Parlamento ai gruppi dopo l'esito negativo delle prime votazioni.

I presidenti delle Camere hanno chiesto ai capigruppo di tenere le parole del Presidente Napolitano nella massima considerazione e si sono detti fiduciosi che tutte le forze politiche manifesteranno la necessaria collaborazione.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech