mercoledì 07 dicembre | 12:44
pubblicato il 25/set/2014 17:53

*Napolitano: giustizia lenta e caotica,largamente insoddisfacente

Nuovo Csm collabori con governo per riformarla (ASCA) - Roma, 25 set 2014 - La macchina giudiziaria oggi e' "lenta e caotica e il suo funzionamento e largamente insoddisfacente", percio' il "nuovo Csm non manchera' di fornire preziose valutazioni, osservazioni e proposte in merito ai provvedimenti di riforma della giustizia da poco approvati dal governo e portati all'esame del Parlamento". Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, incontrando al Quirinale i nuovo membri del Csm.

Napolitano ha ricordato che "ad essi e' affidato il compito di restituire efficienza, efficacia ed economicita' alla macchina giudiziaria".

Gal/Fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Klm prepara nuova destinazione a Cartagena in Colombia
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni