giovedì 23 febbraio | 16:02
pubblicato il 02/lug/2014 13:38

Napolitano: domenica visita in Friuli Venezia Giulia

(ASCA) - Trieste, 2 lug 2014 - Iniziera' domenica mattina 6 luglio da Monfalcone la visita in Friuli Venezia Giulia del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che in serata assistera' al Sacrario militare di Redipuglia al concerto diretto dal maestro Riccardo Muti in occasione delle commemorazioni per il centenario della Grande Guerra.

Il Presidente Napolitano, dopo il suo arrivo all'aeroporto di Ronchi dei Legionari, giungera' alle 11.35 a Monfalcone, dove ha in programma una visita privata alla mostra ''Oltre le nuvole. Aviatori italiani nella Prima Guerra Mondiale'', allestita nella Galleria d'Arte contemporanea in piazza Cavour.

Il Presidente sara' qui accolto dal commissario di Governo e prefetto di Trieste Maria Adelaide Garufi, dal prefetto di Gorizia Vincenzo Zappalorto, dal sindaco di Monfalcone Silvia Altran , dalla presidente della Regione Debora Serracchiani, dal presidente del Consiglio regionale Franco Iacop e dal presidente della Provincia Enrico Gherghetta.

Dopo la visita privata alla mostra, sono previsti l'indirizzo del saluto del sindaco e una illustrazione della mostra da parte del curatore, Paolo Gaspari. Seguira' l'intervento del Presidente della Repubblica. Si esibira' quindi il Coro giovanile ''Freevoices'', diretto dalla maestra Manuela Marussi, che proporra' il brano ''Fuoco e mitragliatrici''.

All'arrivo a Redipuglia il Presidente Napolitano sara' atteso dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti, e dalla presidente della Regione Serracchiani. Saranno tra gli altri presenti al ''Concerto in onore dei Caduti di tutte le guerre'' diretto dal maestro Muti il Presidente della Repubblica di Slovenia, Borut Pahor, ed il Presidente della Repubblica Croazia, Ivo Josipovic.

In attesa dell'arrivo del Presidente Napolitano si esibiranno il Coro dell'Associazione Italiana Alpini-Sezione di Udine e la Fanfara congedati della Brigata alpina ''Cadore''.

Dopo l'esecuzione degli inni nazionali, il maestro Muti dirigera' la ''Messa da Requiem'' di Giuseppe Verdi.

L'orchestra sara' composta da musicisti e coristi provenienti da tutta Europa, con i cantanti solisti Tatiana Serjan (soprano), Daniela Barcellona (mezzosoprano), Saimir Pirgu (tenore) e Riccardo Zanellato (basso).

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech