giovedì 08 dicembre | 04:01
pubblicato il 18/ott/2013 12:54

Napolitano difende la manovra e sprona i giovani: ce la faremo

Il Presidente: serve coraggio, non incoscienza

Napolitano difende la manovra e sprona i giovani: ce la faremo

Napoli (askanews) - Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano difende la legge di stabilità e invita in giovani a continuare a credere nelle possibilità dell'Italia. Nel corso di una videointervista con il Sole24Ore diffusa al meeting dei giovani imprenditori a Napoli, il Capo dello Stato ha parlato della manovra e dei giudizi su di essa. "Bisogna stare attenti - ha detto Napolitano - a evitare che coraggio troppo facile non significhi poi coraggio poco responsabile. Quella non sarebbe una prova di coraggio, ma una prova di incoscienza".Il Presidente poi ha voluto rivolgere comunque un messaggio di ottimismo per il futuro. "Abbiamo superato momenti terribili - ha concluso - molto più complessi e drammatici di questo attuale, e supereremo anche questo".

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni