sabato 03 dicembre | 23:34
pubblicato il 27/dic/2013 18:31

Napolitano: Dellai (Per l'Italia), forze maggioranza chiedano scusa

Napolitano: Dellai (Per l'Italia), forze maggioranza chiedano scusa

(ASCA) - Roma, 27 dic - ''La comunicazione del Presidente Napolitano in merito alla decretazione d'urgenza e' come al solito ineccepibile sul piano formale e piu' che condivisibile su quello sostanziale. Anziche' fare a gara nel gettare la responsabilita' di quanto accaduto su altri, con la patetica rincorsa a chi si dimostra oggi piu' scandalizzato, le forze politiche della maggioranza che avevano votato il decreto in questione farebbero bene a chiedere scusa all'opinione pubblica per lo scivolone e a impegnarsi per migliorare la qualita' della legislazione, aggiornare i regolamenti parlamentari, selezionare con maggiore trasparenza le priorita' del proprio sforzo a servizio delle emergenze vere del Paese''. Lo dichiara in una nota Lorenzo Dellai, capogruppo dei Popolari 'Per l'Italia' alla Camera.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari