domenica 04 dicembre | 09:54
pubblicato il 22/apr/2013 17:50

Napolitano: De Filippo, abbiamo guida con rinnovata forza

(ASCA) - Potenza, 22 apr - ''Grati per quell'attaccamento alle sorti del Paese che lo stesso Presidente ha richiamato a motivazione della sua scelta e per l'alta considerazione delle Regioni'' ''Il discorso del presidente Napolitano ci consegna una guida per il Paese di rinnovata forza, che sara' sicuramente di aiuto in questo difficile periodo''. E' il commento del presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo.

''A margine di giorni non certo tranquilli - ha aggiunto - quasi per grazia del Signore, ci ritroviamo la migliore scelta che, del resto, era la prima che abbiamo fatto e che avevamo tralasciato per la sola indisponibilita' dichiarata dal presidente Napolitano. Per quell'attaccamento alle sorti del Paese che lo stesso Presidente ha richiamato a motivazione della sua ripensata scelta, credo dovremmo tutti ringraziarlo e, per quanto mi riguarda, esprimo gratitudine anche per la grande considerazione per il ruolo delle Regioni che ha manifestato con le sue parole''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari