lunedì 20 febbraio | 17:11
pubblicato il 04/feb/2014 12:00

Napolitano: da Italia sforzi e sacrifici, miglioramento è netto

"Ma ricadute gravi in termini di recessione"

Napolitano: da Italia sforzi e sacrifici, miglioramento è netto

Strasburgo, 4 feb. (askanews) - L'austerità come "risposta prevalente alla crisi del debito sovrano", che ha "privilegiato drastiche misure di riequilibrio a tappe forzate" di bilancio, deve lasciare il posto a "una svolta capace di condurre al rilancio della crescita", nell'Eurozona e in particolare in Italia. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, durante il suo discorso davanti alla plenaria dell'Europarlamento, oggi a Strasburgo. "L'Italia, in particolare ha compiuto in questi anni rilevanti sforzi e sacrifici, essendo bersaglio di forti pressioni sui mercati finanziari", ha osservato Napolitano, sottolineando che nei paesi dell'Eurozona di cui la crisi ne aveva "messo in questione la sostenibilità finanziaria", non si poteva "sfuggire alla necessità di definire e rendere vincolante una disciplina di bilancio rimasta gravemente carente dopo l'introduzione dell'euro". E in Italia, "nemmeno il netto miglioramento raggiunto nel 2013 può spingerci a desistere dall'impegno di progressiva sostanziale riduzione del debito". Ma, ha sottolineato Napolitano, "le conseguenze dei severi interventi di stabilizzazione adottati dall'Ue hanno avuto ricadute di innegabile gravità in termini di recessione, di caduta del prodotto lordo e della domanda interna, specialmente nei paesi chiamati ai maggiori sacrifici", e questo "nonostante le scelte coraggiose compiute dalla Bce per contrastare la speculazione". "La svolta che oggi si auspica", pur senza ripiegare su situazioni di deficit di debito eccessive, "deve però riflettere la consapevolezza di un circolo vizioso ormai insorto tra politiche restrittive di finanza pubblica e arretramento delle economie europee, giunte oggi al bivio tra primi segni di ripresa e rischi, se non di deflazione, di sostanziale stagnazione". Per questo, ha sottolineato il presidente, "rompere questo circolo vizioso è ormai essenziale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia