sabato 25 febbraio | 19:14
pubblicato il 17/dic/2013 14:14

Napolitano: Costa (Ncd), stiamo con il Colle. Impeachment sterile

Napolitano: Costa (Ncd), stiamo con il Colle. Impeachment sterile

(ASCA) - Roma, 17 dic - ''L'aggressione al Capo dello Stato costituisce un tentativo peraltro sterile di intimidazione, da parte di chi, non pi u' tardi di sei mesi fa tesseva le lodi di Giorgio Napolitano''. Lo ha affermato dichiara in una nota, Enrico Costa, presidente dei deputati del Nuovo centrodestra.

''Il Presidente aveva gia' annunciato pubblicamente di non essere disponibile ad un secondo mandato. Dopo il rischio di paralisi istituzionale tutti, in processione, lo pregarono di ripensarci. Lui - ha ricordato - accetto' per amor di Patria e fu molto chiaro nel suo intervento davanti alle Camere.

Tutti applaudirono. Anche coloro che oggi, non solo si rimangiano la disponibilita' a fare le riforme, ma evocano la messa in stato d'accusa. Noi siamo vicini al capo dello Stato. Noi abbiamo imboccato la strada da lui tracciata e non abbiamo cambiato rotta'', ha concluso Costa.

brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech