domenica 22 gennaio | 11:41
pubblicato il 30/mar/2011 16:12

Napolitano/ Concluso il viaggio a New York, rientra a Roma

Full immersion da discorso a Onu su Libia a immigrati e Lampedusa

Napolitano/ Concluso il viaggio a New York, rientra a Roma

New York, 30 mar. (askanews) - Si è concluso il viaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a New York. Il capo dello Stato, durante una visita iniziata sabato scorso, ha colto l'occasione per rinsaldare i già forti legami con gli Stati Uniti (non ci sono tuttavia stati incontri con esponenti di alto livello dell'amministrazione Obama), ma soprattutto per affrontare temi spinosi, come quello dell'immigrazione e della crisi in Libia. Il presidente, che ha incontrato i rappresentanti della comunità italiana a Manhattan e lunedì aveva parlato all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ieri ha voluto visitare Ellis Island e il Museo dell'Immigrazione, cogliendo l'occasione per parlare di Lampedusa e di una situazione giudicata "inaccettabile". Sullo stesso tema è tornato anche durante il dibattito di ieri sera alla New York University, dove Napolitano ha anche discusso di Libia, Europa e di politica interna. Ieri sera il capo dello Stato aveva anche accettato di rispondere a domande sulla sua vita privata, raccontando dei bombardamenti a Napoli durante la Seconda Guerra Mondiale - "la paura rendeva tutti uguali", ha detto, - dei personaggi che hanno influenzato le sue scelte politiche - "Antonio Gramsci è stato un'illuminazione", - del rapporto con padre, che inizialmente non approvava le sue scelte politiche e persino dei suoi gusti - "su un'isola deserta porterei un Beethoven, un Mozart e un Bartok" o ancora "piatto preferito? Non sorprendentemente, gli spaghetti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4