sabato 03 dicembre | 11:04
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Napolitano/ Bersani: Ci indica strada,questione sociale al centro

"Grande discorso a suggello di una grande presidenza"

Roma, 31 dic. (askanews) - Il presidente della Repubblica "ha detto questa sera le parole della realtà e ci ha indicato la strada". Così in una nota il segretario del Pd Pierluigi Bersani. "La 'questione sociale' evocata da Napolitano deve essere al centro delle preoccupazioni, pur nelle condizioni del necessario rigore e in una prospettiva europea. Ma il presidente ha anche chiarito che non vi può essere sviluppo senza una maggiore giustizia sociale, senza solidarietà, senza civismo. Che non si può parlare di sviluppo senza riscatto del Mezzogiorno, attenzione per i più deboli e soprattutto prospettive per i giovani. Senza inclusività e apertura". "Per quel che riguarda noi, siamo impegnati e non da oggi su questi fronti e rispondiamo positivamente all'appello alla politica lanciato questa sera dal presidente Napolitano. Noi condurremo la campagna elettorale presentando le nostre proposte in modo costruttivo, con il senso del limite che la politica deve avere in un passaggio decisivo come quello delle prossime elezioni politiche", prosegue Bersani. "Promettiamo inoltre che porteremo avanti le riforme istituzionali, quelle per la sobrietà della politica e contro la corruzione, che in questo ultimo anno non è stato possibile realizzare. Per quanto riguarda la riforma elettorale, abbiamo dato vita ad una iniziativa per sconfiggere il Porcellum, aprendoci alla partecipazione dei cittadini per le nostre scelte e fornendo così una risposta che può diventare anche un modello. Il presidente Napolitano si dimostra ancora una volta un pilastro fondamentale per la riscossa del Paese, per la democrazia italiana. A lui va il nostro ringraziamento per l'equilibrio con il quale ha svolto e svolge il suo mandato. Un grande discorso a suggello di una grande presidenza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari