lunedì 05 dicembre | 09:33
pubblicato il 07/dic/2013 12:00

Napolitano, Barroso e Grasso alla Prima della Scala

Per il governo sono presenti i ministri Mauro e Bray

Napolitano, Barroso e Grasso alla Prima della Scala

Milano, 7 dic. (askanews) - una Prima della Scala più istituzionale e meno mondana quella iniziata alle 18 con l'esecuzione della Traviata di Giuseppe Verdi. Sono presenti il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso, il presidente del Senato Pietro Grasso, mentre a rappresentare il governo ci sono il ministro della Cultura Massimo Bray e il ministro della Difesa Mario Mauro. Per le istituzioni locali sono presenti il presidente della Lombardia Roberto Maroni alla sua prima scaligera e il sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Il mondo dell'economia è rappresentato, tra gli altri, dal presidente di Confindustria Giorgio Squinzi e dal presidente della Fiat John Elkann. Non mancano all'appuntamento anche l'ex premier Mario Monti, fedelissimo della Scala, e l'ex ministro Corrado Passera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari