giovedì 08 dicembre | 08:03
pubblicato il 08/ott/2013 17:50

Napolitano apre ad amnistia e indulto: "Dramma carceri umiliante"

Il messaggio inviato dal Presidente a Camera e Senato

Napolitano apre ad amnistia e indulto: "Dramma carceri umiliante"

Milano (askanews) - Il sovraffollamento delle carceri è una questione scottante che va risolto in tempi brevi. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con un messaggio inviato a Camera e Senato torna a parlare dell'emergenza carceri chiedendo interventi immediati, aprendo anche ad amnistia e indulto, alla luce della condanna inflitta all'Italia dalla Corte di Strasburgo che impone di agire in fretta."Ritengo perciò necessario di intervenire nell'immediato con il ricorso a rimedi straordinari".Intervenire, ribadisce Napolitano è un "dovere urgente". "L'Italia viene a porsi in una condizione che ho già definito umiliante sul pianto internazionale".Altrimenti, ha detto il Presidente, "l'emergenza assillante potrebbe avere imprevedibili ricadute".

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni