venerdì 09 dicembre | 09:17
pubblicato il 01/feb/2011 07:27

Napolitano: allarme fondato su scontro istituzionale

Occorre uno sforzo generale per abbassare i toni

Napolitano: allarme fondato su scontro istituzionale

Roma, 1 feb. (askanews) - Il capo dello Stato non nasconde la sua preoccupazione per la tensione politica delle ultime settimane: lo scrive oggi il Messaggero riportando un colloquio con Giorgio Napolitano. Parlando al telefono dal Quirinale il presidente della Repubblica afferma "Ho avuto nei giorni scorsi fondati motivi per esprime allarme di fronte al moltiplicarsi ed acuirsi di conflitti che travalicano l'ambito politico ed investono le istituzioni". "La fondatezza di tale allarme" ha proseguito Napolitano "è stata da più parti riconosciuta, il che è da considerarsi positivo se prelude a uno sforzo generale per 'abbassare i toni'". Quanto alla possibilità di un suo intervento il presidente è netto: "In quanto al dibattito pubblico che si è innescato - con l'espressione di pareri anche da parte di esponenti politici e di costituzionalisti - sulle responsabilità e sulle prerogative del Presidente della Repubblica, lo seguo con attenzione ma non intendo ovviamente pronunciarmi nel merito di alcuna tesi o interpretazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina