martedì 17 gennaio | 08:29
pubblicato il 05/lug/2014 12:22

Napolitano: ''Ue non si divida su commemorazione I guerra mondiale''

(ASCA) - Roma, 5 lug 2014 - ''I paesi europei che si combatterono allora sanguinosamente su fronti opposti, si ritrovano oggi insieme nel grande progetto e crogiuolo dell'integrazione comunitaria, dell'Unione che raccoglie 28 Stati membri ed e' aperta ad altri naturali completamenti: e dovrebbero dunque porsi il problema di una commemorazione comune e della lezione da trarne per far crescere il loro comune patrimonio identitario''. Cosi' il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in una lettera a Repubblica in occasione della commemorazione della prima guerra mondiale.

''Purtroppo - prosegue il Capo dello Stato - le cose non stanno muovendosi in questo senso: nella commemorazione, cento anni dopo, della prima guerra mondiale, dall'iniziale sua deflagrazione al suo tormentato epilogo, l'Europa sta 'procedendo in ordine sparso', come si e' letto in un assai critico commento francese. Essa rischia addirittura, impantanandosi fin dall'inizio in polemiche recriminatorie sulla responsabilita' dello scoppio della guerra, di veder resuscitare le opposte fazioni del passato, com'e' sembrato accadere qualche giorno fa a Sarajevo''. E' necessario, per Napolitano, che l'Italia si faccia sentire: ''Il richiamo alla necessita' che l'Europa, l'Unione e le sue istituzioni, non rinuncino all'obbiettivo di suscitare una memoria collettiva europea rispetto a vicende che hanno profondamente segnato la nostra storia, sancendone divisioni fatali, catastrofiche lacerazioni, fino a quando, non nel primo ma nel secondo dopoguerra non si impose e venne aperta la strada dell'unificazione del continente nella liberta' e nella pace''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello