martedì 06 dicembre | 17:47
pubblicato il 08/feb/2013 21:04

Napoli, Renzi contestato da giovani di estrema destra - VideoDoc

Tensione con militanti, il sindaco interrompe le interviste

Napoli, Renzi contestato da giovani di estrema destra - VideoDoc

Napoli (askanews) - Grande ressa e contestazioni da parte di un gruppetto di esponenti di Blocco Studentesco a Napoli in occasione della visita del sindaco di Firenze ed esponente del Pd Matteo Renzi. Fuori il Caffè Gambrinius dove era in programma un incontro con la stampa prima di un appuntamento elettorale al Teatro Politeama non solo si sono radunati decine di giornalisti, cineoperatori e fotografi provocando una forte calca, ma si sono registrati momenti di tensione quando una decina di ragazzi vicini agli ambienti di estrema destra hanno tentato di srotolare un cartellone che è stato poi strappato gridando, con le mani alzate, frasi del tipo: "Mariuolo, "Pagherete tutto"; "Pagherete caro, pagherete tutto". I giovani sono stati poi allontanati mentre Renzi è riuscito ad entrare all'interno dello storico locale di piazza Trieste e Trento per incontrare la stampa.

Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni