martedì 06 dicembre | 15:47
pubblicato il 10/giu/2013 12:37

Napoli: Card. Sepe, dare risposte a drammi estremi frutto crisi

(ASCA) - Napoli, 10 giu - Di fronte ai drammi prodotti dal perdurare della crisi e' assolutamente necessario ''dare una risposta'' altrimenti si rischia di ''arrivare a delle tensioni incontrollabili''. A maggior ragione quando ci si trova di fronte a drammi ''estremi'' dove l'azione della Chiesa e delle associazioni non possono essere ''risolutive''. Cosi', a margine di un convegno sul tema della crisi, il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, commenta il tragico episodio verificatosi ad Ercolano dove un fioraio e' morto dopo essersi dato fuoco e essersi lanciato da un balcone. Il pensiero del cardinale e' che, al di la' della ''supplenza'' che si puo' esercitare, bisogna ''dare una risposta strutturale''.

dqu/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni