domenica 22 gennaio | 01:28
pubblicato il 11/ago/2014 11:19

Napoli: appello a Renzi, governo favorisca rinascita di forze sane (2)

(ASCA) - Napoli, 11 ago 2014 - Plasticamente visibile nello sbriciolarsi dei cornicioni di palazzi simbolo di Napoli - il senso della lettera aperta a Renzi - il declino della citta' prosegue con l'aumento della disoccupazione, l'emorragia demografica, il peggioramento della qualita' della vita.

Forte della sua storia ultramillenaria, del prestigio del passato, Napoli puo' e deve rinascere puntando sulla valorizzare di ''quelle risorse di cui dispone la Citta' metropolitana e che sono gravemente sottoutilizzate: il patrimonio culturale, storico, paesaggistico e ambientale da Cuma a Pompei, le conoscenze scientifiche radicate nelle Universita' e nei centri di ricerca, un'antica tradizione manifatturiera e artigianale''.

In concreto, le indicazioni delle donne e degli uomini di 'Noi per Napoli' chiedono impegno mirato su sei questioni: Citta' metropolitana - realizzazione di una No Tax Area a tempo determinato per investimenti che garantiscano innovazione tecnologica, competitivita' e occupazione (contro la sospensione degli attuali sussidi alle imprese, che superano significativamente il gettito IRES al Sud); Bagnoli - divisione chiara di compiti tale che il Governo - con specifici strumenti attuativi e con il coinvolgimento delle competenze scientifiche e delle comunita' locali - sovraintenda alla bonifica dei suoli e del mare; il Comune predisponga piani urbanistici realistici e sostenibili in tempi ravvicinati; le forze economiche e imprenditoriali, a livello locale e internazionale, siano incoraggiate con strumenti nuovi a portare avanti la riconversione produttiva dell'area; Terra dei Fuochi - si lavori perche divenga ''Terra Produttiva e di Lavoro'' accelerando e integrando interventi per l'individuazione e la bonifica delle aree contaminate tra Napoli e Caserta, al fine di assicurare la prevenzione della salute pubblica e la salvaguardia della filiera agroalimentare; Centro Storico di Napoli - si scongiuri il ritardo del progetto finanziato con i fondi europei e si avviino politiche di manutenzione del patrimonio edilizio e di rigenerazione urbana; Periferie - si provveda al risanamento a partire da Scampia e dalla riconversione delle aree dismesse, anche con moderni modelli di partenariato pubblico-privato come 'Naplest', con l'obiettivo della piena integrazione di questi territori nella Citta' metropolitana e attraverso l'adozione di politiche sociali; Porto di Napoli - il Governo intervenga per far andare avanti il programma di modernizzazione, giungendo alla nomina del Presidente dell'Autorita' portuale commissariata da anni e garantendo che l'incarico sia affidato a personalita' dalla indiscussa esperienza e competenza manageriale.

Belfiore, Umberto Ranieri, e le altre personalita' firmatarie della lettera insistono su un punto: ''la battaglia per Napoli puo' essere condotta solo da una politica orientata all'interesse generale e liberata da chi tenta di farne un luogo di privilegi; da una classe dirigente che dimostri di saper utilizzare produttivamente fino all'ultimo centesimo le risorse disponibili, che affermi i principi di legalita' e di trasparenza nell'amministrazione della cosa pubblica; insomma, da una politica che si dimostri all'altezza della gravita' dei problemi che affliggono la citta' e sia in grado di restituirle una speranza e una prospettiva di sviluppo moderno''.

dqu/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4