giovedì 19 gennaio | 00:05
pubblicato il 05/giu/2013 13:42

Mussolini presenta ddl su femminicidio, inasprite le pene

"Una donna uccisa ogni tre giorni: è una mattanza"

Mussolini presenta ddl su femminicidio, inasprite le pene

Roma, (askanews) - Sono tutte donne le senatrici che hanno presentato a Palazzo Madama il disegno di legge che introduce nel codice penale il reato di femminicidio. Un solo articolo che prevede un aggravamento della pena da un terzo alla metà rispetto ai reati contro la persona per chi procura a una donna "danni o sofferenze di natura fisica, sessuale, psicologica o economica".Tra i firmatari del ddl anche senatori che in occasione della presentazione hanno preferito lasciare spazio alle colleghe. La promotrice del provvedimento, Alessandra Mussolini:"Occorre un intervento a 360 gradi: noi oggi abbiamo presentato l'introduzione nel codice penale del reato di femminicidio: è un segnale e lo abbiamo posto come circostanza aggravante su molti reati. Perchè troppe donne vengono ammazzate, massacrate".I numeri del femminicidio in Italia sono drammatici: una donna uccisa ogni tre giorni, nell'87% dei casi l'uccisione è solo il culmine di violenze già fatte, spesso inascoltate.Anna Cinzia Bonfrisco, senatrice Pdl: "Disegno di legge molto importante, per dare un segnale concreto ed efficace a quelle donne che attendono giustizia, alle donne italiane che non possono venire abbandonate al loro destino nel momento in cui entrano ad avere a che fare con questa spirale di violenza che nessuno riesce a fermare, nonostante le denunce delle donne, nonostante molto coraggio delle donne, non c'è lo stesso coraggio da parte delle istituzioni a fermare i loro aguzzini. Dobbiamo rispondere a una emergenza, perchè una donna uccisa ogni tre giorni è una vera e propria mattanza".

Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina