domenica 22 gennaio | 11:50
pubblicato il 25/set/2015 12:25

Mucchetti (Pd): nessuna resa, ma Senato elettivo non acora sicuro

Il parlamentare difende la linea della minoranza dem

Mucchetti (Pd): nessuna resa, ma Senato elettivo non acora sicuro

Roma, 25 set. (askanews) - "Nessuna resa, volevamo l'elezione diretta del Senato e nella sostanza l'abbiamo ottenuta. La politica è anche l'arte del possibile". Il senatore Massimo Mucchetti, in un'intervista al "Fatto quotidiano" difende la linea della minoranza del Pd sulle riforme, "ma - ammette - rimangono problemi da risolvere".

"Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, un Senato eletto dai cittadini, anche se la forma è un po' barocca: ma questi sono pedaggi da pagare al compromesso. La soluzione però - osserva - è buona, e ce ne ha dato atto anche un costituzionalista come Michele Ainis, non tenero sulla riforma. Dobbiamo tutti tenere conto dell'opinione pubblica. Un sondaggio sul Corriere della Sera spiegava che oltre il 70 per cento degli italiani vuole un Senato elettivo, e che oltre il 60 vuole comunque l'approvazione della riforma".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4