domenica 22 gennaio | 18:20
pubblicato il 28/gen/2013 16:13

Mps: Pisicchio (CD), basta con egemonia della finanza su economia reale

Mps: Pisicchio (CD), basta con egemonia della finanza su economia reale

(ASCA) - Roma, 28 gen - ''La vicenda del Monte dei Paschi di Siena non solo evidenzia le gravi responsabilita' di amministratori infedeli che distruggono il patrimonio degli italiani e la reputazione piu' che centenaria di una banca storica, non solo mette in crisi, nella opinione pubblica nazionale ed internazionale, il mito della solidita' del sistema bancario nazionale, che ha da sempre fornito un alibi per giustificarne la scarsa propensione al credito nei confronti dell'impresa e delle famiglie, ma conferma, ancora una volta, la necessita' di ricostruire il modello di sviluppo economico fondandone le ragioni sull'economia reale legata all'impresa e alla produzione e non piu' su quella virtuale della finanza''. Lo dichiara in una nota Pino Pisicchio, capogruppo alla Camera di Centro Democratico e candidato per la formazione guidata da Bruno Tabacci.

com-gar/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4