sabato 10 dicembre | 22:23
pubblicato il 09/feb/2013 12:37

Mps, Paolo Amato: anche Pdl partecipava a spartizione nomine

L'esponente della Lista Monti sentito in Procura a Firenze

Mps, Paolo Amato: anche Pdl partecipava a spartizione nomine

Roma, 9 feb. (askanews) -Firenze (askanews) - Nel Monte dei Paschi funzionava in questo modo: se c'erano nomine di indicazione Pd, c'erano nomine anche di indicazione Pdl. Ma questo perché c'era un'influenza della politica. Sarebbe stato un errore per una forza di opposizione non andare ad occupare gli spazi che c'erano".Paolo Amato, eletto senatore nelle liste del Pdl e ora passato alla Lista Monti, denuncia così l'interventismo anche del partito di Silvio Berlusconi nelle nomine della banca senese ora nella bufera. Amato è stato sentito in Procura a Firenze sui rapporti tra maggioranza e opposizione all'interno del Monte dei Paschi. Secondo Amato, l'ingerenza della politica nelle banche era una pratica abituale."Tutto questo - ha concluso Amato - appartiene alla normalità, se si ritiene normale che vi sia un'influenza della politica. Se invece si ritiene che non sia così allora bisogna agire e l'unico modo serio per allontanare la politica dalle banche è quello di riscrivere la normativa sulle fondazioni bancarie".

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina