venerdì 09 dicembre | 20:52
pubblicato il 28/gen/2013 13:07

Mps: Ingroia, sento odore di tangenti

Mps: Ingroia, sento odore di tangenti

(ASCA) - Roma, 28 gen - ''Sento odore di tangenti''. A dichiararlo, in relazione alla vicenda del Monte dei Paschi di Siena, e' il leader di Rivoluzione civile ed ex magistrato, Antonio Ingroia.

Sollecitato al termine di una conferenza stampa sulle proposte del movimento in tema di lavoro, Ingroia sottolinea che ''tocchera' comunque alla magistratura approfondire, ma e' evidente che ci sia un malsano intreccio tra politica ed affari'' e che ''una delle prorita' di Rivoluzione civile sara' quella di cacciare la politica da qualsiasi situazione di gestione, dai cda delle banche e delle fondazioni bancarie''.

Ingroia definisce la vicenda ''uno scandalo finanziario assai grave'', e sottolinea come il problema piu' che un partito politico come il Pd, tocchi ''gli italiani e il Paese. La priorita' qui e' salvare l'interesse del Paese''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina