sabato 03 dicembre | 14:53
pubblicato il 25/gen/2013 13:33

Mps: Ingroia, Monti poco credibile. Pd-Pdl-Udc hanno coperto tutto

Mps: Ingroia, Monti poco credibile. Pd-Pdl-Udc hanno coperto tutto

(ASCA) - Roma, 25 gen - ''Il Governo dei banchieri e la sua maggioranza hanno aiutato le banche e bastonato gli onesti cittadini. Ormai e' chiaro a tutti. Se il senatore Monti assolve il suo esecutivo da ogni responsabilita' nella torbida vicenda dell'Mps, diventa poco credibile per non dire ridicolo. Lo scandalo dei 3,9 miliardi di euro, che corrispondono ai soldi prelevati dalle tasche degli italiani per la prima rata dell'Imu, ha fatto tante vittime: i cittadini, che con i loro soldi sono costretti a finanziare i prestiti alle banche, i piccoli risparmiatori e anche i lavoratori del Monte Paschi di Siena, ingannati dai loro vertici''. Lo scrive, sul blog www.rivoluzionecivile.it Antonio Ingroia, candidato premier della lista Rivoluzione Civile.

''Per il resto nessuno e' innocente. Il Governo - prosegue - ha chiuso gli occhi invece di vigilare. I politici della maggioranza che hanno sostenuto Monti, Pd, Pdl e Udc, hanno permesso e coperto tutto per difendere i propri interessi, non certo quelli dei soggetti deboli. I banchieri, nonostante la crisi tremenda da loro provocata, hanno continuato ad azzardare operazioni folli, a spese degli Stati e dei cittadini. E' ora di capire che il nodo dei controlli sulla finanza e' un'emergenza paragonabile al morbo dell'economia criminale. Ma non si trovera' una soluzione finche' certa politica continuera' a fare muro, scaricando su qualcun altro le proprie colpe, come stanno facendo tutti in queste ore.

Rivoluzione Civile non ci sta, vuole governare per dar vita ad un sistema alternativo, con regole certe e trasparenti a favore dei cittadini e non degli speculatori e della finanza.

Questo - conclude Ingroia - rientra nel nostro programma di riequilibrio e di redistribuzione delle ricchezze''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari