lunedì 23 gennaio | 20:11
pubblicato il 29/gen/2013 14:39

Mps: Grillo, in Parlamento chiederemo commissione d'inchiesta

Mps: Grillo, in Parlamento chiederemo commissione d'inchiesta

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''Nel 1995 viene privatizzato il Monte dei Paschi di Siena, chi comanda e' la Fondazione MPS (55%) attraverso i rappresentanti del Comune, presenti con membri quasi tutti di area pd, che dal dopoguerra governa la citta' (8 nominati dal Comune, 5 dalla Provincia, uno da Regione, Unisi e Diocesi). La Fondazione vive solo di dividendi e le sue quote sono vendute nel tempo a vari personaggi come Caltagirone e Gnutti. Per remunerare gli azionisti Mps comincia a vendere le sue proprieta', tra cui le partecipazioni bancarie (San Paolo,Generali), intere banche come la Cassa di Risparmio di Prato e gli immobili (tenuta di Fontanafredda, palazzi Monte Mario a Roma) che remunerano i nuovi azionisti ma sono in realta' frutto del risparmio di secoli dei senesi. Mps viene spolpata. La sinistra ha compiuto la sua missione di consegnare una banca pubblica che funzionava dal 1500 alla Borsa e alla speculazione. Il valore di MPS prima della privatizzazione era di circa 20miliardi di euro, oggi ne vale meno di 2 e ogni giorno il suo titolo diminuisce''. Lo dichiara in una nota Beppe Grillo. ''Oggi 10.000 dipendenti - prosegue rischiano il posto di lavoro. La giunta comunale Ceccuzzi e' caduta. La Fondazione non ha piu' la maggioranza delle azioni (ha dovuto venderle) e si prospetta la nazionalizzazione e il licenziamento di forse 10.000 persone''. Conclude il leader del Movimento 5 Stelle: ''Di fronte a questo colossale furto ai danni degli italiani, il cui conteggio finale non e' forse ancora concluso, chiedo: la verifica dei patrimoni dei segretari del Pd e di tutti i nominati nella fondazione Mps dal Comune di Siena, della Provincia di Siena, della Regione Toscana dal 1995; la pubblicazione dei nomi di tutti coloro che hanno goduto dello Scudo Fiscale con l'ammontare degli importi rientrati in Italia; le dimissioni immediate di Bersani da segretario del Pd. Il M5S chiedera' l'istituzione di una commissione d'inchiesta su Mps al suo ingresso in Parlamento. Mps fa impallidire non solo Parmalat, ma anche il fallimento del Banco Ambrosiano, dietro a questo colossale saccheggio, come avvenne allora, ci puo' essere di tutto.

Craxi, in confronto, rubava le caramelle ai bambini''.

com-gar/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4