lunedì 23 gennaio | 12:15
pubblicato il 19/lug/2013 16:42

Mpa: al via Convegno nazionale. Scavone, decalogo nuova Italia federale

(ASCA) - Roma, 19 lug - ''Il nostro incontro di oggi indica una via concretamente percorribile: costruire una nuova Italia federale fondata sulla garanzia reale di spazi di autonomia e su prospettive di rilancio dell'occupazione, perche' nessuno si senta escluso da questo progetto''. Con queste parole il senatore del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', Antonio Scavone, ha aperto, a Roma, il convegno nazionale del Movimento per le Autonomie dal titolo ''Lavoro, Autonomia, Federalismo. L'impegno per l'Italia e per l'Europa''. Oggi, ha aggiunto, ''noi vogliamo riprendere la nostra battaglia autonomista per rilanciare e rifondare la politica e l'economia dell'intero Paese in questo difficile momento, nel quale la crisi delle visioni generali ereditate dell'otto-novecento ci spinge a cercare nuove sintesi e nuovi percorsi''. In questo senso, Scavone ha illustrato il manifesto politico dell'Mpa che si snoda in dieci punti. Il decalogo intende promuovere una vera e propria rifondazione autonomista della politica e della societa', operare per la costruzione di un sistema di partiti regionali che sappiano fare del loro radicamento territoriale il punto di forza di una nuova concezione della rappresentanza e operare per una politica del lavoro che veramente persegua l'obiettivo della piena occupazione per dare a tutti condizioni di vita serena ed operosa. E ancora: puntare alla crescita economica e alla piena attuazione della coesione sociale in Italia come in Europa perche' e' inaccettabile che l'Italia presenti ancor oggi il piu' grande divario territoriale che ci sia in un singolo Paese dell'Europa. E per questo, ha detto ancora Scavone, ''la soluzione non e' mettere gli italiani l'uno contro l'altro, ma operare concretamente per il superamento di questo divario, con tutti gli strumenti e segnatamente con la fiscalita' di vantaggio''. Infine, e' necessario e urgente agire al di la' degli schieramenti per costruire un'Europa delle Regioni, autenticamente federale e solidale, basata sull'autonomia dei suoi territori, non asservita ai progetti e agli interessi dei banchieri. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4