giovedì 19 gennaio | 18:55
pubblicato il 13/giu/2014 18:55

Mose: Sisto (FI), iniziativa magistratura non e' sentenza di condanna

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 - ''La responsabilita' penale e' sempre personale e la presunzione di non colpevolezza vale per tutti perche', ricordiamolo, le iniziative della magistratura non equivalgono ad una sentenza di condanna''.

Lo ha detto, a Sky Tg24, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, commentando le inchieste in corso e le dimissioni del sindaco di Venezia Orsoni. ''Altra cosa - ha proseguito - e' la sensibilita' di ciascun politico e la sua valutazione sull'opportunita' di mantenere la posizione istituzionale ricoperta in costanza della pendenza giudiziaria''. ''Certo - ha concluso - nella vicenda Orsoni va registrata l'incoerenza del Pd che, prima, ha disconosciuto l'appartenenza del sindaco al partito e, poi, lo ha sfiduciato''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale