lunedì 16 gennaio | 12:40
pubblicato il 13/giu/2014 09:43

Mose: Russo (Pd), Orsoni ha patteggiato, adesso si dimetta (Stampa)

Mose: Russo (Pd), Orsoni ha patteggiato, adesso si dimetta (Stampa)

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 - ''Non ho nulla contro la persona, ma a me interessa che Orsoni abbia patteggiato una pena a quattro mesi ammettendo una responsabilita' che, per me, lo rende incompatibile con la carica di sindaco. Credo che il Daspo evocato da Renzi sia l'unico strumento per testimoniare che noi, come PD, abbiamo chiuso con ogni possibile cedimento personale''. Cosi' il Senatore Pd Francesco Russo oggi in un'intervista a La Stampa in merito alla decisone presa dal Sindaco di Venezia Orsoni. ''Solo qualche giorno fa - prosegue Russo - l'ennesimo sondaggio dava la credibilita' dei partiti al 2%. Se la politica oggi vuole aiutare questo Paese a uscire dal clima complessivo di sfiducia che lo soffoca deve rompere con il sistema che ha tenuto ferma l'Italia, molte volte anche attraverso comportamenti poco trasparenti e poco limpidi.

Questa - conclude Russo - e' la vera discontinuita'''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche