sabato 10 dicembre | 14:00
pubblicato il 10/lug/2014 17:35

Mose, ok Giunta Camera ad arresto Galan. Martedì verdetto aula

A favore dell'arresto tutti i gruppi eccetto Fi, Ncd, Psi

Mose, ok Giunta Camera ad arresto Galan. Martedì verdetto aula

Roma (askanews) - Con 16 voti favorevoli e 3 contrari la Giunta per le autorizzazioni a procedere ha deciso di proporre all'aula di accogliere la richiesta di arresto per l'ex ministro Fi Giancarlo Galan, ex governatore del Veneto, formulata dalla magistratura di Venezia nell'ambito dell'inchiesta sullo scandalo del Mose. Il presidente della giunta Ignazio La Russa non ha partecipato alle votazioni. Contro l'arresto di Galante si sono pronunciati Forza Italia, Nuovo centrodestra e Psi.Il parere favorevole all'arresto di Galan del relatore Sc Mariano Rabino esclude la presenza di fumus persecutionis da parte dei magistrati nei confronti di Galan. In aula a Montecitorio la questione è in calendario per martedì 15 luglio alle ore 17.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina