venerdì 09 dicembre | 01:45
pubblicato il 09/lug/2014 16:52

Mose: Giunta Camera votera' domani su richiesta arresto Galan

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - Si terra' domani, come previsto, il voto della Giunta per le immunita' della Camera sulla richiesta di arresto relativa a Giancarlo Galan. A confermare il timing e' il presidente, Ignazio La Russa, che spiega di aver sottolineato in avvio della riunione odierna che non vi era alcuna possibilita' di chiedere una seconda proroga.

Slitta di qualche ora, invece, la formulazione del parere da parte del relatore Mariano Rabino di Scelta civica, visto anche l'invio di una ulteriore memoria da parte dell'esponente di Forza Italia. ''Nelle prossime ore - spiega - definiro' il parere e lo inviero' in serata ai componenti della Giunta. Nella riunione di domani ne faro' una sintesi e poi si procedera' al voto''.

La riunione di domani e' in programma alle 13.15. ''Per le dichiarazioni di voto - spiega La Russa - ci saranno a disposizione 5 minuti per ogni dichiarazione di voto a nome del gruppo o personale. Nella mia testa, e non solo, questo non e' un voto di gruppo ma individuale''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni