venerdì 09 dicembre | 18:31
pubblicato il 23/giu/2014 12:00

Mose, Galan: spero Giunta legga bene carte. Scadente lavoro Gdf

L'ex Governatore Veneto sarà ascoltato mercoledì a Montecitorio

Mose, Galan: spero Giunta legga bene carte. Scadente lavoro Gdf

Roma, 23 giu. (askanews) - "E' la Giunta per le autorizzazioni che dovrà decidere. Io fino a prova contraria spero sempre nella buona fede delle persone e spero che si leggano bene le carte". Lo ha affermato in una conferenza stampa alla Camera l'ex governatore del Veneto e deputato di FI Giancarlo Galan, in riferimento alla decisione che la Giunta di Montecitorio dovrà assumere sulla richiesta di custodia cautelare avanzata nei suoi confronti dai magistrati di Venezia. Galan sarà ascoltato in Giunta mercoledì prossimo. "Io - ha assicurato Galan - non mi sento perseguitato dai magistrati nè tradito dagli amici. Non mi sento perseguitato da nessuno. Ritengo che i magistrati siano stati indotti in errore da una falsa rappresentazione preparata dalla Guardia di Finanza su basi presuntive e non documentali. Io sento che la Guardia di Finanza ha fatto un lavoro modesto e scadente tale da indurre in errore".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina