sabato 25 febbraio | 16:57
pubblicato il 23/giu/2014 12:00

Mose, Galan: spero Giunta legga bene carte. Scadente lavoro Gdf

L'ex Governatore Veneto sarà ascoltato mercoledì a Montecitorio

Mose, Galan: spero Giunta legga bene carte. Scadente lavoro Gdf

Roma, 23 giu. (askanews) - "E' la Giunta per le autorizzazioni che dovrà decidere. Io fino a prova contraria spero sempre nella buona fede delle persone e spero che si leggano bene le carte". Lo ha affermato in una conferenza stampa alla Camera l'ex governatore del Veneto e deputato di FI Giancarlo Galan, in riferimento alla decisione che la Giunta di Montecitorio dovrà assumere sulla richiesta di custodia cautelare avanzata nei suoi confronti dai magistrati di Venezia. Galan sarà ascoltato in Giunta mercoledì prossimo. "Io - ha assicurato Galan - non mi sento perseguitato dai magistrati nè tradito dagli amici. Non mi sento perseguitato da nessuno. Ritengo che i magistrati siano stati indotti in errore da una falsa rappresentazione preparata dalla Guardia di Finanza su basi presuntive e non documentali. Io sento che la Guardia di Finanza ha fatto un lavoro modesto e scadente tale da indurre in errore".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Pd
Pd, Cuperlo: calendario congresso è errore, voto negativo
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech